Cronaca San Severo

Piante di marijuana sul balcone, hashish in casa: arrestato a San Severo

E' accusato di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. Sequestrati quattro panetti di hashish e stecche tagliate in dosi. Poliziotti insospettiti dall'andirivieni di persone

Erano ben visibili dalla strada. Bastava alzare leggermente lo sguardo verso quel balcone per accorgersi delle due piante di marijuana di 80 cm ciascuna e del peso di 200 grammi, sequestrate dagli agenti di polizia di San Severo.

Coltivazione illecita di sostanze stupefacenti, è l’accusa mossa al 26enne R.M.

Ma ad insospettire i poliziotti è stato l’andirivieni di gente nel quartiere in cui abitava il coltivatore di marijuana.

Nel corso di una perquisizione domiciliare gli uomini in divisa hanno sequestrato anche quattro panetti di hashish e delle stecche tagliate in piccole dosi (mezzo chilo complessivo) pronte per essere cedute agli acquirenti, un bilancino di precisione e l’attrezzatura per il taglio della sostanza.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante di marijuana sul balcone, hashish in casa: arrestato a San Severo

FoggiaToday è in caricamento