Irreperibile da alcuni giorni ma ricercato, viene intercettato al rientro da una serata passata con gli amici: arrestato

Il sanseverese era ricercato a causa delle numerose violazioni all’obbligo di dimora cui era sottoposto per reati contro il patrimonio e la persona

Mercoledi scorso, a San Severo, i Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della locale compagnia hanno arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Bologna, C.A., disoccupato censurato classe 1993, a causa delle numerose violazioni all’obbligo di dimora cui era sottoposto per reati contro il patrimonio e la persona, contestate dai Carabinieri di Apricena e San Severo e da questi puntualmente segnalate all'autorità giudiziaria.

Il 26enne, resosi irreperibile per alcuni giorni alla cattura, è stato intercettato da una pattuglia in abiti civili mentre stava rientrando da una serata passata con gli amici e, con sua grande sorpresa, tratto in arresto. Dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento