Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Severo

Accusa avvocato di averlo difeso male, e lo minaccia: "Ti faccio fare brutta fine"

Il legale aveva peraltro rinunciato all'incarico. L'uomo aveva raggiunto la vittima promettendogli che gliela avrebbe fatta pagare. L'arresto a San Severo

Sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, ha approfittato delle due ore di allontanamento autorizzate per soddisffare impegni urgenti o esigenze indispensabili, ha avvicinato e minacciato il suo difensore di fiducia, che aveva rinunciato all'incarico. 

Vincenzo Antonio Barile in più di un'occasione si era appostato davanti allo studio dell'avvocato accusandolo di aver condotto male la sua difesa. In un'occasione si era avvicinato all'auto della vittima prendendo a pugni il finestrino e promettendogli che gli avrebbe fatto fare una brutta fine.

Per questa serie di motivi l'ufficio misura di prevenzione del commissariato di San Severo, su disposizione dell'autorità giudiziaria, ha revocato la misura degli arresti domiciliari e condotto in carcere il 46enne, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusa avvocato di averlo difeso male, e lo minaccia: "Ti faccio fare brutta fine"

FoggiaToday è in caricamento