Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Severo

Nasconde cocaina nel canale di scolo e aggredisce poliziotto: arrestato

Il 22enne di San Severo è stato colto in flagranza di reato mentre prendeva la droga nel canale e la consegnava agli acquirenti

Un 22enne incensurato è stato arrestato dalla polizia di San Severo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L’intervento degli agenti del 113 è avvenuto in seguito a una serie di segnalazioni giunte in commissariato circa un continuo andirivieni di tossicodipendenti nei pressi di un appartamento sito alla periferia della città del Tavoliere.

I poliziotti hanno deciso così di seguire il ragazzo. Durante un servizio di controllo, gli agenti lo hanno visto avvicinarsi a un canale di scolo delle acque piovane, prendere qualcosa da una scatola e consegnarlo agli acquirenti. All’interno vi erano una trentina di cipolline di cocaina. M.L.A., nel tentativo di dileguarsi, ha colpito un agente di polizia al volto con un pugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde cocaina nel canale di scolo e aggredisce poliziotto: arrestato

FoggiaToday è in caricamento