rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca San Severo / Via Vecchia Foggia

Paura e follia, lancia oggetti contro le auto e aggredisce poliziotti con un bastone: immobilizzato con lo spray al peperoncino

E' successo a San Severo. All'arrivo dei poliziotti, l'uomo ha tentato di colpirli con il bastone, ma è stato reso inoffensivo con lo spray al peperoncino in dotazione. Arrestato

Insulti e lancio di oggetti contro le auto in transito. E' quanto accaduto lo scorso 9 novembre a San Severo, dove gli agenti del commissariato cittadino hanno tratto in arresto un nigeriano di 32 anni, senza fissa dimora, per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Su richiesta della sala operativa, i poliziotti sono intervenuti in via Foggia per la presenza di un uomo che inveiva e lanciava oggetti verso le auto in transito, brandendo un bastone.

All’arrivo dei poliziotti 'il folle' si è diretto verso gli uomini in divisa con fare minaccioso e urlando parole indecifrabili. Giunto a due o tre metri dagli agenti, ha cercato di colpirli col bastone, ma i poliziotti sono riusciti a schivare i colpi e a tenerlo a debita distanza. A quel punto hanno deciso di ricorrere all’uso dello spray al peperoncino in dotazione di reparto.

L’idea si è rivelata virtuosa in quanto l'africano si è accasciato a terra consentendo ai poliziotti di effettuare una manovra di immobilizzazione più agevole. Durante il tragitto il 32enne si è dimenato tirando calci contro la vettura della polizia.

Il controllo sulla persona ha avuto esito positivo in quanto addosso gli sono state rinvenute delle forbicine e nello zaino delle forbici da cucina, che insieme al bastone sono stati sottoposti a sequestro.

Il nigeriano, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto in stato di arresto presso la casa circondariale di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura e follia, lancia oggetti contro le auto e aggredisce poliziotti con un bastone: immobilizzato con lo spray al peperoncino

FoggiaToday è in caricamento