Cronaca

In fuga su un trattore rubato prova a seminare la polizia: inseguito e arrestato sulla Statale 16

Si tratta di Michele Del Sonno, arrestato dagli agenti della Polstrada di San Severo: ora si trova agli arresti domiciliari

Immagine d'archivio

Nel corso dei quotidiani servizi di prevenzione e controllo del territorio, gli Agenti della Polizia di Stato appartenenti al Distaccamento Polizia Stradale di San Severo hanno arrestato Michele Del Sonno, classe 1997 per furto aggravato.

Verso le 2 del 24 gennaio, nel percorrere la Strada Statale Adriatica al km. 665+900 in agro di Foggia, gli uomini in divisa hanno notato la presenza di un trattore agricolo con agganciato un attrezzo semiportante  diretto verso il capoluogo dauno e per questo gli hanno intimato l’alt. A quel punto il conducente ha accelerato deviando la marcia in un campo seminativo.

La pattuglia si è posta all’inseguimento del mezzo e il conducente, sentitosi alle strette, è saltato dal mezzo per dileguarsi a piedi  ma è stato raggiunto e bloccato. Il trattore, senza nessuno alla guida, ha continuato la corsa per bloccarsi dopo circa duecento metri.

Il controllo del mezzo ha permesso di evidenziare che il blocco accensione era stato manomesso con l’inserimento di uno spadino, pertanto si è proceduto a perquisire il ragazzo rinvenendo nella tasca sinistra dei pantaloni, un cellulare. Da ulteriori accertamenti è risultato che il mezzo era stato oggetto di furto presso il capannone di un’azienda agricola di San Severo.

Del Sonno è stato condotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia. La particolare attenzione dimostrata dagli Agenti della Polizia di Stato ha permesso di interrompere l’azione criminosa e assicurare il colpevole alla giustizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga su un trattore rubato prova a seminare la polizia: inseguito e arrestato sulla Statale 16

FoggiaToday è in caricamento