Cronaca

Ai domiciliari per tentata estorsione e ricettazione, ma evade più volte: finisce in carcere 35enne

L’aggravamento della misura cautelare è stato eseguito nella giornata del 16 giugno, dagli agenti del commissariato di San Severo

Immagine di repertorio

Evade più volte dai domiciliari, finisce in carcere 35enne di San Severo.

L’aggravamento della misura cautelare è stato eseguito nella giornata del 16 giugno, dagli agenti del commissariato di San Severo, a carico di un pregiudicato del posto, già sottoposto agli arresti domiciliari per scontare la pena per i reati di tentata estorsione e ricettazione.

Nel corso della detenzione domiciliare, l’uomo si era reso responsabile più volte del reato di evasione, pertanto è stato denunciato all’autorità giudiziaria che ha emesso a suo carico un provvedimento di aggravamento della misura cautelare. Alla fine delle formalità di rito l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari per tentata estorsione e ricettazione, ma evade più volte: finisce in carcere 35enne

FoggiaToday è in caricamento