"Sorpresa" in un locale, nascondeva divise rubate dei carabinieri e 1,5 kg di hashish (anche cocaina ed eroina)

E' successo a San Severo. Per il fatto, gli agenti hanno arrestato un 30enne del posto, già conosciuto alle forze dell’ordine. Ora dovrà rispondere del possesso di droga finalizzato allo spaccio e ricettazione

Immagine di repertorio

Nascondeva 1 kg e mezzo di hashish, cocaina ed eroina all’interno di un locale, insieme a divise dei carabinieri risultate oggetto di furto.

E’ quanto scoperto lo scorso 15 aprile, a San Severo, dagli agenti del Commissariato cittadino ed i colleghi della Squadra Mobile di Foggia e del reperto Prevenzione Crimine di San Severo che, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 30enne del posto, già conosciuto alle forze dell’ordine.

L’uomo dovrà rispondere del possesso di droga finalizzato allo spaccio e ricettazione. Nel dettaglio, l’intervento degli agenti si è esteso in un locale in uso all’uomo, dove a seguito di perquisizione è stato recuperato un chilo e mezzo di hashish, 3 involucri in plastica contenente 17 grammi circa di cocaina, un involucro in plastica contenente circa 25 grammi di eroina e un bilancino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’interno dello stesso locale sono stati recuperati anche materiale per il confezionamento di dosi, banconote di vario taglio (probabilmente provento di attività di spaccio) e varie divise dell’Arma dei Carabinieri oggetto di furto. L’indagato è stato arrestato e condotto in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento