Viola le prescrizioni e finisce ai domiciliari per furto aggravato: arrestato 26enne a San Severo

Si tratta del 26enne Fabio Antonio Rendina, arrestato nella giornata dello scorso 27 aprile dagli agenti del commissariato di San Severo

Immagine di repertorio

Viola le prescrizioni imposte, finisce agli arresti domiciliari il 26enne Fabio Antonio Rendina, arrestato nella giornata dello scorso 27 aprile dagli agenti del commissariato di San Severo. 

Il giovane, classe 1993, già sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per il reato di furto, violava gli obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria, pertanto il giudice del Tribunale di Foggia riteneva necessario l’aggravamento della pena sostituendo la misura cautelare con quella detentiva degli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella stessa circostanza lo stesso veniva anche tratto in arresto a seguito di ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, per reati di furto aggravato, commessi a San Severo nei primi mesi del 2019. Dopo le formalità di rito Rendina veniva condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento