Scambia carabinieri per clienti: scoperto mini market della droga a San Severo

Daniele Totta confezionava le dosi in un appartamento di una palazzina sita in pieno centro. In un primo momento ha scambiato i carabinieri per nuovo acquirenti

La droga sequestrata

Dopo una prolungata attività d’osservazione e di pedinamento, i carabinieri di San Severo hanno tratto in arresto Daniele Totta, noto alle forze di polizia e accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A tradire il 34enne è stato il continuo andirivieni di gente che entrava e usciva dal suo domicilio. Posizionatosi sotto al portone del condominio, per entrare nel condominio i militari hanno approfittato dell’arrivo di un acquirente. Senza dare nell’occhio, lo hanno seguito fino all’ottavo piano di una palazzina sita in pieno centro.

Quando i carabinieri sono entrati nell’abitazione, hanno trovato l’uomo seduto in cucina intento a dividere e a confezionare dosi di cocaina. In un primo momento, il 34enne non si è reso conto di quanto stesse accadendo, ed ha addirittura continuato nella sua attività scambiando i carabinieri per nuovi clienti.

La cucina dell’abitazione era una sorta di mini market della droga: sul tavolo vi era tutto l’occorrente per il taglio, il confezionamento, un contenitore con all’interno 18 dosi di eroina e 16 di cocaina e un bilancino di precisione. La merce dava l’impressione di essere in esposizione.

Sulla tavola c’era anche un bicchiere in plastica con 350 euro presunto provento dell’attività di spaccio. Il giovane arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Foggia, lo stupefacente sequestrato, del peso complessivo di  12 grammi circa, ed il denaro sono stati sottoposti a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento