rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca San Severo

Blitz nel quartiere ‘Lotto 600’: perquisito condominio, nell'abitazione di un 20enne il supermarket della droga

Francesco Pio Perillo è stato condannato a scontare, in carcere, una pena a quattro anni e sei mesi di detenzione

E’ scattata all’alba di martedì l’operazione della Compagnia di San Severo che con il prezioso ausilio dei militari dell’11° Reggimento Puglia, di due squadriglie dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna e del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno circondato e perquisito un intero condominio ubicato nel quartiere popolare denominato ‘Lotto 600’.

I carabinieri, dopo aver completamente cinturato l’area, hanno fatto irruzione nello stabile eseguendo una minuziosa ispezione di tutti gli appartamenti occupati da soggetti con precedenti di polizia. Mentre i militari accedevano nel palazzo, uno degli inquilini ha tentato di disfarsi di diversa sostanza stupefacente gettandola dalla finestra, venendo però notato dai militari che avevano circondato l’area, che hanno immediatamente avvertito i colleghi impegnati nelle perquisizioni.

Questi ultimi si sono quindi presentati presso l’appartamento di Francesco Pio Perillo, cl. ’97, con precedenti per spaccio, rinvenendo nella sua abitazione 70 grammi di cocaina, altrettanti di eroina e circa 200 di hashish. Il giovane è quindi stato dichiarato in arresto e tradotto presso il carcere di Foggia. Nella mattinata odierna il Perillo, giudicato per direttissima, è stato condannato a scontare, in carcere, una pena a quattro anni e sei mesi di detenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz nel quartiere ‘Lotto 600’: perquisito condominio, nell'abitazione di un 20enne il supermarket della droga

FoggiaToday è in caricamento