rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca San Severo

San Severo, per futili motivi accoltella e sfregia al volto ‘nemico’: arrestato 35enne

Un 35enne è finito agli arresti domiciliari è accusato di lesioni gravi e porto abusivo di arma da taglio

Il 27 marzo scorso gli agenti della polizia  del commissariato di Pubblica Sicurezza di San Severo, unitamente ad equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, hanno eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari per C. V., classe 1983.

Il 35enne è accusato di lesioni gravi e porto abusivo di arma da taglio, avendo nel mese di gennaio, per futili motivi, accoltellato sfregiando al volto un cittadino del Mali. La pronta risposta della Polizia di Stato ha permesso di assicurare il malvivente alla giustizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo, per futili motivi accoltella e sfregia al volto ‘nemico’: arrestato 35enne

FoggiaToday è in caricamento