Carabinieri irrompono in una masseria, si ritrovano tra piante di cannabis e droga a gogò: arrestato insospettabile

Un 30enne senza precedenti è stato arrestato a San Paolo di Civitate dai carabinieri. Sequestrati 500 piante di cannabis e oltre 500 kg di hashish

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Foggia hanno eseguito un importante blitz antidroga a San Paolo Civitate. 
Gli investigatori dell’Arma, nell’ambito di una mirata attività antidroga compiuta in provincia, hanno fatto “irruzione” in una masseria effettuando così un maxi sequestro di sostanze 
stupefacenti. 
In particolare, i militari hanno scoperto e così sottoposto a sequestro circa 500 Piante di cannabis indicata, oltre mezzo kg di marijuana, alcuni grammi di hashish e materiale idoneo per il confezionamento dello stupefacente. 
La droga coltivata ed in parte già confezionata e frazionata per il successivo spaccio era nella disponibilità di un “insospettabile” 30enne, senza un’occupazione e sino a questo momento non noto alle Forze dell’Ordine. 
Nonostante l’assenza di precedenti, dato l’importante quantitativo di sostanze stupefacenti rinvenuto, il PM di turno ha disposto direttamente la traduzione in carcere a Foggia del 30enne che, nei prossimi giorni, sarà sottoposto ad interrogatorio di convalida.
I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Foggia stanno nel frattempo approfondendo gli elementi raccolti con tale arresto 
per cercare di individuare eventuali altre posizioni di responsabilità od altri “livelli”. 
Le indagini quindi proseguono nel massimo riserbo. L’attività di contrasto allo spaccio di sostanze Stupefacenti su “piazza”, come del resto anche su “livelli” più strutturati, resta quindi una priorità operativa del Comando Provinciale CC di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento