Rodi Garganico, ruba marsupio appoggiato sul sedile di un'auto: arrestato

Il 36enne è stato individuato e arrestato a San Menaio. Un 34enne, invece, è finito in manette a Vieste per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Non ha più trovato il marsupio (contenente documenti personali e bancomat) che aveva lasciato a bordo della propria autovettura e per questo motivo ha richiesto l’intervento di una pattuglia dei carabinieri descrivendo quello che a suo parere era il responsabile del furto. Il ladro, C.P. 36enne di Rodi Garganico, è stato individuato e arrestato a San Menaio, località di Vico del Gargano, mentre cercava di dileguarsi con la refurtiva.

A Vieste invece N.G., già noto alle forze di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno proceduto al controllo del 34enne fermato in città a bordo di un autoveicolo. Lo stato di agitazione mostrato dall’uomo ha indotto i militari dell’Arma ad eseguire un’accurata perquisizione personale e veicolare, rinvenendo 10 grammi di marijuana. Lo stupefacente era abilmente occultato all’interno del vano motore della Volkswagen Golf.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento