Cronaca San Marco in Lamis

Arrestato l'ex infermiere incastrato da 'Le Iene': nella sua auto trovati materiale esplodente e armi da taglio

L'uomo, di San Marco in Lamis, era finito alla ribalta delle cronache nazionali dopo l'intervento di Luigi Pelazza, inviato de 'Le Iene'

E' agli arresti domiciliari l'ex infermiere di San Marco in Lamis - accusato di aver reso la vita impossibile a un medico - con aggressioni, minacce e attentati incendiari - dopo esser stato licenziato dalla stessa struttura ospedaliera dove Giuseppe D'Alessandro svolgeva l'incarico di direttore sanitario. 

L'uomo, lo ricordiamo, è finito alla ribalta delle cronache nazionali dopo la trasmissione di martedì 21 marzo andata in onda a 'Le Iene' su Italia 1 (il video).

Luigi Pelazza aveva passato in rassegna una serie di gravi episodi di cui D'Alessandro era stato vittima, compresa una violenta aggressione avvenuta in una località di mare, che avrebbe potuto costargli la vita se solo non avesse avuto la prontezza di difendersi e farsi scudo con la sua bicicletta.

Come anticipato nella puntata di ieri 28 marzo, il gip ha convalidato l'arresto dell'uomo in flagranza di reato, compiuto dai carabinieri, qualche giorno fa, a seguito di una perquisizione veicolare.

Insospettiti dall’insolito movimento di un’autovettura nei pressi di un’area rurale del comune dei due Conventi, i carabinieri hanno raggiunto l’autovettura ed identificato il conducente.

A seguito di una perquisizione personale e veicolare, sono stati sequestrati diversi ordigni esplosivi dalla carica pirica particolarmente elevata, potenzialmente micidiali, coltelli e armi bianche, bastoni con punte acuminate in metallo, ferri rudimentali appuntiti, giraviti alterati trasformati in punteruoli, una fiocina e due mazze da golf. Da qui l'accusa di detenzione e porto in luogo pubblico di esplosivi, nonché porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere.

Aggiornato alle 11.20 del 4 aprile 2023

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato l'ex infermiere incastrato da 'Le Iene': nella sua auto trovati materiale esplodente e armi da taglio
FoggiaToday è in caricamento