Va a prendere l'auto in garage ma trova un ladro (svizzero), lo insegue fino all'arrivo dei carabinieri: arrestato

E' accaduto a San Giovanni Rotondo, dove i militari hanno arrestato, con l'accusa di tentato furto aggravato, un 53enne nato in Svizzera ma residente sul Gargano, gravato da numerose vicende giudiziarie, anche per reati specifici

Immagine di repertorio

Va in garage per prendere l'auto e trova un ladro all'opera. E' accaduto la scorsa notte, a San Giovanni Rotondo. L'uomo che si è trovato faccia a faccia con il presunto ladro non si è perso d'animo e ha allertato i carabinieri.

Giunti immediatamente sul posto, i militari sono riusciti ad arrestare, con l'accusa di tentato furto aggravato, un 53enne nato in Svizzera ma residente a San Giovanni Rotondo, gravato da numerose vicende giudiziarie, anche per reati specifici. Nel dettaglio, in serata era giunta una telefonata al 112 che segnalava un individuo intento ad armeggiare sulla saracinesca di un garage, con lo scopo di introdursi all’interno.

Il malfattore, vistosi scoperto, ha tentato di fuggire, ma è stato inseguito e raggiunto dalla dalla vittima di tentato furto. La pattuglia, in perlustrazione in quel momento per le vie del centro, è intervenuta seguendo le indicazioni del cittadino che aveva allertato i militari, riuscendo ad individuare il soggetto nascosto tra una macchina e un cespuglio.

Anche questa volta, il malvivente ha cercato di fuggire, ma è stato raggiunto e bloccato dopo poco dai militari. La perquisizione personale ha consentito di recuperare, all’interno della tasca del giubbotto, un cacciavite di grosse dimensioni. L’arrestato è statp sottoposto su indicazioni del Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Foggia, agli arresti domiciliari.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento