Nascondeva una calibro 7.65 e droga per 22mila euro in casa: arrestato

I carabinieri hanno eseguito l'arresto di un 29enne di San Giovanni Rotondo noto alle forze dell'ordine

L'arma e la droga trovata in casa

A seguito di predisposto servizio straordinario di controllo in area garganica, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di San Giovanni Rotondo hanno tratto in arresto Michele Placentino, pregiudicato classe ‘89, ritenuto dagli inquirenti elemento di spicco della criminalità locale, resosi responsabile di detenzione e produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di un’arma comune da sparo. 

Il personale operante è intervenuto presso l’abitazione dell’arrestato situata nel centro cittadino, dove a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro una pistola marca 'Beretta' con matricola modificata calibro 7.65 e perfettamente funzionante, completa di caricatore; 5 “panetti” di sostanza stupefacente del tipo  hashish per un peso complessivo di 0,5 kg; circa 0,5 kg di marijuana; una somma in denaro in contanti di 580 euro, provento dell’attività delittuosa,nonché materiale vario per pesare e confezionare lo stupefacente come alcuni bilancini di precisione.

Il tutto veniva sottoposto sequestro; la droga veniva inviata al Laboratorio Lass del Comando Provinciale di Foggia, che effettuava le analisi chimiche appurando che da quanto sequestrato sarebbe stato possibile ricavare circa 4.500 dosi per un valore economico al dettaglio di circa 22mila euro. Placentino è stato condotto presso la Casa Circondariale Foggia. 
 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento