In fuga a 200 km/h, compie sorpassi pericolosi e lancia la droga dal finestrino: inseguimento da film e arresto

Detenzione di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale. Arrestato 30enne di San Giovanni Rotondo a Cerignola in fuga verso Manfredonia

Foto di repertorio

Un 30enne di San Giovanni Rotondo è stato arrestato mercoledì scorso dal personale del commissariato di pubblica sicurezza a Ceringola per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

In particolare, il personale in servizio di volante, mentre percorreva via Manfredonia, veniva superata da un’autovettura che viaggiava a fortissima velocità in direzione della città sipontina.

Pertanto, gli agenti si ponevano all’inseguimento impiegando lampeggianti e sirena, ma il conducente dell’auto accelerava ulteriormente, toccando anche punte di quasi 200 km/h, ponendo in serio pericolo i numerosi altri automobilisti, trattandosi di una strada molto trafficata, ed effettuando numerosissimi sorpassi. 

Nel corso dell’inseguimento, gli agenti allertavano altri equipaggi presenti sul territorio. Il conducente dell’auto, proseguendo la sua folle marcia, lanciava dal finestrino una busta in plastica che veniva prontamente recuperata dall’altro personale intervenuto, mentre la volante proseguiva l’inseguimento. 

All’altezza di due rotatorie, il conducente perdeva il controllo del mezzo ma continuava la sua corsa fino quasi al limite del territorio di Cerignola allorquando, grazie alla presenza di un lungo rettilineo, la volante riusciva a guadagnare la velocità necessaria a superare il veicolo in fuga, costringendo il suo conducente ad arrestare la marcia. 

Considerato che la busta in plastica recuperata conteneva tre panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, risultati essere del peso complessivo lordo di 290 grammi, il giovane veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish e per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento