Arrestato 19enne: ai domiciliari per una rapina, va in carcere per un altro colpo

Ad agosto era stato arrestato in flagranza di reato per una rapina. Adesso, l’accusa raddoppia e finisce in carcere per un altro colpo messo a segno a luglio, ai danni di un market di San Severo

Il momento della rapina

Ad agosto era stato arrestato in flagranza di reato per una rapina ai danni di un supermercato. Adesso, per un 19enne sanseverese, l’accusa raddoppia e finisce in carcere per un’altra rapina, avvenuta questa volta a luglio, sempre ai danni di un market della sua città. 

E’ quanto scoperto dai carabinieri della compagnia dell’Alto Tavoliere che hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di Salvatore La Penna, diciannovenne del posto, già conprecedenti per reati contro il patrimonio. Stando a quanto accertato dai carabinieri, in quest’ultima circostanza, il giovane ha agito con la complicità di un minore, già individuato e denunciato.

Con il volto travisato da passamontagna e armati di pistola, i due si erano introdotti all’interno dell’esercizio commerciale e poi, dietro la minaccia dell’arma, si erano fatti consegnare il registratore di cassa per poi fuggire. Ad incastrare loro, le telecamere del sistema di videosorveglianza dell’attività, che hanno immortalato i due mentre facevano un breve sopralluogo prima di “entrare in azione”.

I filmati delle telecamere, infatti, hanno ripreso il 19enne aggirarsi nei pressi del supermercato e, successivamente, nell’atto di calzare il passamontagna pochi istanti prima di commettere la rapina. Il giovane, già arrestato per un’altra rapina, dal regime di detenzione domiciliare ed è stato associato presso la casa circondariale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento