Armato di martello danneggiò le vetrine delle boutique del centro: individuato

Si tratta di Salvatore Delli Carri, foggiano, già sottoposto ai domiciliari, individuato dagli agenti della sezione volanti di Foggia. L'uomo incastrato dalle telecamere dell'isola pedonale

Un fotogramma

Individuato l’uomo che lo scorso giovedì pomeriggio, armato di martello, ha danneggiando le vetrine di alcuni negozi lungo il centralissimo Corso Vittorio Emanuele e via Duomo Si tratta di Salvatore Delli Carri, 55enne foggiano, già sottoposto ai domiciliari, individuato dagli agenti della sezione volanti di Foggia.

Il fatto risale allo scorso giovedì pomeriggio, quando l’uomo ha abbandonato temporaneamente il suo domicilio per danneggiare – senza motivo apparente – le vetrine di alcuni esercizi commerciali dell’isola pedonale. Numerose le segnalazioni giunte al 113 da parte di passanti e avventori, terrorizzati dalla presenza dell'uomo armato di martello, che infrangeva le vetrate dei negozi, incurante del fatto che all’interno vi fossero clienti.

A seguito delle numerose segnalazioni in sala operativa, gli agenti coordinati dal vice questore Pasquale Fratepietro sono giunti sul posto per verificare quanto denunciato: la polizia ha acquisito i filmati delle telecamere in zona che avevano ripreso l’uomo durante il raid vandalico in centro. Dai fotogrammi è stato possibile riconoscerne l’autore, già noto per reati contro il patrimonio e ristretto agli arresti domiciliari.

Così, gli agenti si sono recati presso la sua abitazione ma di lui non vi era alcuna traccia. Lo stesso è stato rintracciato alle 20 di ieri: per lui è scattato l’arresto per evasione e resistenza a pubblico ufficiale, in quanto - alla vista degli uomini in divisa - ha cercato di divincolarsi colpendo violentemente gli agenti. Per lui anche la denuncia per danneggiamento aggravato e continuato. Nella sua abitazioni sono stati recuperati e sequestrati due martelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento