Urta le auto parcheggiate e si schianta. Carabinieri aggrediti con calci e pugni, lo bloccano con lo spray urticante

E' successo a Stornarella. I militari lo hanno bloccato con l’utilizzo dello spray urticante in dotazione e lo hanno dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale.

FOTO DI REPERTORIO

I carabinieri della sezione Radiomobile di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, un 26enne romeno già noto alle forze dell’ordine.

A Stornarella, il ragazzo al volante di una Jaguar X-Typ, con manovre pericolose, ha urtato varie autovetture in sosta, andando infine ad impattare contro un marciapiede, fortunatamente senza ferire sé stesso o altre persone.

Quando i militari dell'Arma sono intervenuti per identificarlo, l’uomo, per sottrarsi al controllo, li ha minacciati ed aggrediti con calci e spintoni.

I militari lo hanno bloccato con l’utilizzo dello spray urticante in dotazione e lo hanno dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il 26enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari ad Orta Nova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento