Ascoli Satriano: ubriaco alla guida, tenta di corrompere carabinieri

Un romeno 28enne, per evitare scocciature e guai con la legge, ha tentato di corrompere i militari del 112 di Ascoli e Cerignola porgendo loro 1600 euro. Era stato fermato per guida pericolosa. E' stato arrestato

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cerignola, unitamente a quelli della Stazione di Ascoli Satriano, hanno tratto in arresto un cittadino romeno, V. C. classe 1983, domiciliato ad Ascoli Satriano, censurato, ritenuto responsabile del reato di istigazione alla corruzione oltre che di guida in stato di ebbrezza.

La notte scorsa i militari del 112 di Ascoli Satriano, durante un normale servizio di pattugliamento, in prossimità della Frazione San Carlo hanno incrociato un Fiorino di colore bianco che con andatura a zig-zag ha rischiato più volte di invadere l’opposta corsia e di finire fuori strada.

I carabinieri, rilevato il pericolo, hanno intimato l’alt, ma il conducente ha proseguito e ha imboccato una strada in direzione contrada San Leonardo. Dopo qualche minuto i militari sono riuscito a bloccarlo evidenziando lo stato di ebbrezza del 28enne, che per giunta in un primo momento si è rifiutato di mostrare i documenti e di sottoporsi all’alcol test.

Poco dopo sul posto è giunta da Cerignola una pattuglia di rinforzo. Al romeno è stata contestata la guida pericolosa in stato di ebbrezza nonché la mancata copertura assicurativa del veicolo. Vistosi braccato, il romeno ha tentato di corrompere i carabinieri estraendo dalle tasche 1600 euro e giustificando il gesto come un pensierino in cambio della libertà.

Accertato il tentativo di corruzione, V.C. è stato condotto presso la caserma del comune ofantino dov’è stato dichiarato in stato di arresto per istigazione alla corruzione di pubblico ufficiale e per guida in evidente stato di ebbrezza. Sequestrati i 1600 euro. Ora si trova nel carcere del capoluogo dauno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento