Cronaca

Era sprovvisto del titolo di viaggio, ma destinatario di un ordine di carcerazione: arrestato

Gli agenti della polizia ferroviaria hanno controllato e arrestato il 38enne romeno che era appena sceso dal treno ed era pronto a ritornare in patria

Era appena sceso dal Freccia Bianca 9809 e stava attendendo un mezzo che lo avrebbe riportato in patria, ma il tentativo del 38enne romeno di franca farla non è riuscito. Fermato alla stazione di Foggia dagli agenti della polizia ferroviaria, in uno di quei consueti servizi di vigilanza che vengono effettuati all’arrivo e alla partenza dei convogli al fine di aumentare nei viaggiatori la percezione di sicurezza, l’uomo è risultato sprovvisto del titolo di viaggio ma destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione a seguito del provvedimento emesso il 10 aprile dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale del capoluogo dauno, circa l’espiazione di una pena residua di quattro mesi per il reato di tentato furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era sprovvisto del titolo di viaggio, ma destinatario di un ordine di carcerazione: arrestato

FoggiaToday è in caricamento