rotate-mobile
Cronaca

Sorpreso con hard disk rubati, reagisce a guardia giurata: inseguito e arrestato

Il furto presso l’Auchan di Modugno. Si tratta di un romeno di 30 anni residente presso il Campo Nomadi di Foggia

Residente presso il campo nomadi di Foggia, un 30enne di nazionalità romena è stato arrestato a Modugno, nel Barese, per rapina impropria al centro commerciale Auchan. Nullafacente e pregiudicato, l’uomo è stato sorpreso da un addetto alla vigilanza mentre cercava di asportare cinque hard disk del valore commerciale di 650 euro, che aveva abilmente occultato in una borsa.

All’alt intimatogli dalla guardia giurata, il malvivente ha provato a scappare per guadagnare l’uscita.  Allertati dal collega, sono intervenuti altri addetti alla sicurezza, uno dei quali è riuscito a rintracciare il romeno. In un primo momento il romeno ha reagito con un pugno, poi quando si è visto circondato da altre persone, ha desistito da ogni ulteriore violenza ed ha atteso l’arrivo di una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Modugno.

Per l’uomo sono scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere di Bari. Dovrà rispondere davanti al Giudice di rapina impropria, avendo usato violenza contro l’addetto alla vigilanza che visto il furto, per Legge ha il diritto-dovere di tutelare la proprietà privata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con hard disk rubati, reagisce a guardia giurata: inseguito e arrestato

FoggiaToday è in caricamento