Viola prescrizioni, arrestato Sinesi: era a un matrimonio a brindare con gli amici del clan

Il 53enne, già condannato per associazione di tipo mafioso e ritenuto elemento di vertice della batteria mafiosa Sinesi-Francavilla, non è voluto mancare al banchetto di nozze di un pregiudicato di Foggia: arrestato

Roberto Sinesi

Viola gli obblighi della sorveglianza speciale per partecipare ad un matrimonio. Al banchetto di nozze di un pregiudicato di Foggia, infatti, non è voluto mancare il 53enne Roberto Sinesi, già condannato per associazione di tipo mafioso e ritenuto elemento di vertice della batteria mafiosa Sinesi-Francavilla.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Foggia, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, poiché gravemente indiziato del delitto di violazione degli obblighi della sorveglianza speciale, a cui era sottoposto dal marzo scorso, ovvero all’uscita dall’ultimo periodo di detenzione carceraria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad incastrare il 53enne, le immagini dei sistemi di videosorveglianza che ritraevano l’indagato, al banchetto di nozze,  in compagnia di altri pregiudicati appartenenti al suo stesso clan (tra cui lo sposo ed il suo testimone di nozze). In questo modo, Sinesi ha violato due prescrizioni: quella di non allontanarsi dal comune di residenza (la sala ricevimenti è nel comune di Lucera) e di non frequentare pregiudicati. L’arrestato è stato associato al carcere di Ariano Irpino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento