Su uno scooter rubato 5 mesi fa sfugge ai carabinieri e si dà alla fuga: inseguito e arrestato

E' accaduto a Cerignola, dove i militari hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione un 33enne senegalese, incensurato, senza fissa dimora e regolare sul territorio. Il mezzo è stato riconsegnato al proprietario

Immagine di repertorio

In sella ad uno scooter rubato cinque mesi fa, sfugge ai carabinieri e ingaggia un pericoloso quanto inutile inseguimento con i militari. E' successo a Cerignola, dove i carabinieri sezione radiomobile hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione un 33enne senegalese, incensurato, senza fissa dimora, regolare sul territorio.

Il fatto è successo alcuni giorni fa quando, nel corso di un servizio volto a monitorare il rispetto delle misure di contenimento del Covid-19, lungo la provinciale 75, i militari hanno sorpreso l’uomo alla guida di un Piaggio Liberty sprovvisto di targa. Dopo un breve inseguimento, è stato bloccato e controllato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sin dai primi accertamenti è emerso che il mezzo era stato rubato a Barletta lo scorso 14 dicembre. I militari hanno quindi accompagnato l'uomo in caserma, dove è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione ed associato al carcere di Foggia. Il ciclomotore, invece, è stato restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento