rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Cerignola

Su uno scooter rubato 5 mesi fa sfugge ai carabinieri e si dà alla fuga: inseguito e arrestato

E' accaduto a Cerignola, dove i militari hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione un 33enne senegalese, incensurato, senza fissa dimora e regolare sul territorio. Il mezzo è stato riconsegnato al proprietario

In sella ad uno scooter rubato cinque mesi fa, sfugge ai carabinieri e ingaggia un pericoloso quanto inutile inseguimento con i militari. E' successo a Cerignola, dove i carabinieri sezione radiomobile hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione un 33enne senegalese, incensurato, senza fissa dimora, regolare sul territorio.

Il fatto è successo alcuni giorni fa quando, nel corso di un servizio volto a monitorare il rispetto delle misure di contenimento del Covid-19, lungo la provinciale 75, i militari hanno sorpreso l’uomo alla guida di un Piaggio Liberty sprovvisto di targa. Dopo un breve inseguimento, è stato bloccato e controllato.

Sin dai primi accertamenti è emerso che il mezzo era stato rubato a Barletta lo scorso 14 dicembre. I militari hanno quindi accompagnato l'uomo in caserma, dove è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione ed associato al carcere di Foggia. Il ciclomotore, invece, è stato restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Su uno scooter rubato 5 mesi fa sfugge ai carabinieri e si dà alla fuga: inseguito e arrestato

FoggiaToday è in caricamento