Scoperta centrale delle auto rubate: carcasse di auto in un fondo agricolo di Cerignola

Recuperate una decina di carcasse di auto, in un fondo agricolo in località Contessa, dove i carabinieri di Cerignola hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 25enne del posto, Antonio Saccotelli, per il reato di ricettazione

Le auto recuperate

Sorpreso mentre smontava una Bmw rubata lo scorso 9 gennaio a Molfetta. E’ accaduto a Cerignola, in un fondo in località Contessa, dove i carabinieri ofantini hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 25enne del posto, Antonio Saccotelli, per il reato di ricettazione.

Non si trattava dell’unica auto nascosta nel fondo agricolo: i militari, infatti, hanno recuperato altre 10 carcasse, appartenenti ad altrettante autovetture di diverso valore, dalla Citroen C4 alla KIA Sportage, passando per la Volkswagen Golf, tutte risultate rubate negli ultimi due mesi in zone comprese tra la Puglia, l’Abruzzo ed il Molise. Le citate carcasse e gli attrezzi utilizzati per lo smontaggio dei veicoli sono stati sottoposti a sequestro; il fermato è stato associato alla casa circondariale di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento