Cronaca

Arrestato 19enne di Porto Azzurro per una rapina sul Gargano

Quattro ragazzi, due dei quali minorenni, hanno raggiunto con un'auto rubata un'area di servizio, dove hanno avuto un violento litigio con un altro coetaneo aggredito con ripetuti calci e derubato dell'auto

Pattuglia dei carabinieri

Un diciannovenne di Porto Azzurro presso l'Isola d'Elba è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Lucera.

Il giovane deve rispondere di rapina in concorso per un episodio avvenuto sul Gargano, del quale il diciannovenne si sarebbe reso protagonista insieme a tre amici ad inizio novembre.

Secondo quanto ricostruito dall'Arma, quattro ragazzi, due dei quali minorenni, hanno raggiunto con un'auto rubata un'area di servizio, dove hanno avuto un violento litigio con un altro coetaneo aggredito con ripetuti calci e derubato dell'auto.

Le indagini dei carabinieri hanno portato poi all'individuazione del rapinatore. Il diciannovenne di Porto Azzurro si trova ora nel carcere di Livorno.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato 19enne di Porto Azzurro per una rapina sul Gargano

FoggiaToday è in caricamento