menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il 20enne arrestato

Il 20enne arrestato

Rapina tabaccheria in via Salvemini: arrestato 20enne, ferito poliziotto

Uno dei due autori del colpo è stato intercettato e bloccato mentre tentava di nascondersi dietro il sedile posteriore dell'auto. Nel tentativo di sfuggire alla cattura, ha sferrato un pugno in volto ad un agente

Tre rapine in 10 giorni e dieci in sei anni. E’ accaduto alla tabaccheria foggiana di via Salvemini. Uno dei due autori del colpo perpetrato lo scorso 19 marzo è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile.

Coperti da passamontagna e armati di forbici, due malviventi hanno fatto irruzione nel locale. Mentre il complice minacciava i titolari con l’arma in pugno, M.D. prelevava con forza il registratore di cassa.

Poco dopo il rapinatore però veniva intercettato vicino al mercato rionale. Alla vista dei poliziotti ha tentato la fuga e ha provato a nascondersi sul sedile posteriore dell’auto della madre.

Una volta bloccato, nel tentativo di sfuggire alla cattura, il 20enne ha sferrato un pugno in volto ad un agente, che ne avrà per una settimana.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento