Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola / Via Giovenale

Cerignola, rapinano supermercato e scappano con 9mila euro: arrestato 20enne

Il guidatore dell’auto è stato intercettato e arrestato poco dopo, mentre l’esecutore della rapina consumata al GM di via Giovenale è ancora in corso di identificazione

I carabinieri del NOR di Cerignola hanno arrestato C.M., di anni 20, per la rapina consumata al supermercato GM di via Giovenale a Cerignola, mentre sono in corso le ricerche del complice, peraltro esecutore materiale del colpo. Fatali al ragazzo le riprese di videosorveglianza dell’esercizio commerciale, la descrizione e i dati parziali della targa dell’auto con la quale i malviventi si erano dati alla fuga, che hanno immediatamente fatto scattare le ricerche.

Mentre l’arrestato era fermo in macchina all’esterno del supermercato, armato di pistola, con il volto e la testa travisati, l’amico faceva irruzione all’interno seminando il panico tra i clienti, e dopo aver minacciato l’addetta all’ufficio cassa, si faceva consegnare una busta contenente 9mila euro. Compiuto il colpo raggiungeva e saliva a bordo della Ford Fiesta di colore nero condotta da C.M.

Ricerche approfondite condotte sul veicolo utilizzato per la rapina, hanno permesso di identificare il conducente, intercettato mentre scendeva dal veicolo e si accingeva ad entrare in casa. Alla vista dei carabinieri il ragazzo provava a risalirvi sopra, ma senza riuscirci in quanto i rinforzi giunti sul posto avevano già provveduto a bloccare le vie di accesso e di uscita della strada. L’arrestato è stato associato al carcere di Foggia. Continuano incessanti le indagine per dare un volto al complice e recuperare il bottino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola, rapinano supermercato e scappano con 9mila euro: arrestato 20enne

FoggiaToday è in caricamento