Si finge cliente e rapina farmacia, ma non fa i conti con le telecamere: arrestato

Gli agenti del 'Gruppo Falchi' della squadra mobile hanno eseguito la misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di Gianluca Gensano, 43enne foggiano per la rapina consumata ai danni della farmacia 'San Michele'

Immagine di repertorio

Dovrà rispondere della rapina messa a segno nel marzo scorso, ai danni della farmacia 'San Michele', a Foggia. Lo scorso venerdì, gli agenti del 'Gruppo Falchi' della squadra mobile di Foggia, nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica, hanno eseguito la misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di Gianluca Gensano, 43enne foggiano, pregiudicato.

L’indagine svolta ha acclarato la responsabilità dell'uomo in ordine ad una rapina a mano armata consumata presso la farmacia 'San Michele', all'angolo tra viale I Maggio e viale Ofanto, lo scorso 28 marzo, quando dopo aver minacciato i titolari con una pistola, lo stesso si è impossessato della somma di 200 euro, dandosi immediatamente alla fuga a piedi.

Le minuziose acquisizioni delle immagini delle telecamere della farmacia e di altre telecamere esterne hanno consentito agli investigatori di individuare il 43enne come l’autore della rapina. Sull'accaduto sono in corso ulteriori approfondimenti finalizzati ad accertare la responsabilità del Gensano con riferimento ad altre rapine in farmacia avvenute in città nello stesso periodo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento