Rapina shock in un bar di Foggia, non si accontenta di 20 euro e spara: arrestato

Gianluca Delli Carri si è reso protagonista della rapina al bar 'Victor' di via Vittime Civili. E' stato arrestato in flagranza di reato dalla polizia e dai carabinieri intervenuti sul posto

Gianluca Delli Carri

Attimi di paura questa mattina intorno alle 7 in via Vittime Civili, quando il pregiudicato Gianluca Delli Carri classe 1981, è entrato nel bar-pasticceria ‘Victor’ di via Vittime Civili, ha minacciato il titolare intimandolo a consegnargli l’incasso e poi ha fatto partire un colpo di pistola ad altezza uomo. Insoddisfatto per la cifra ricevuta, una banconota di 20 euro, ha sparato un altro colpo sempre in direzione del proprietario, fortunatamente senza però ferirlo.

A quel punto tra il rapinatore e il titolare è scoppiata una colluttazione che ha messo in fuga il malvivente, poi arrestato in flagranza di reato con l’accusa di tentato omicidio, rapina aggravata, porto illegale di arma clandestina e relativo munizionamento. L’arrestato è stato tradotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Giunti immediatamente sul luogo segnalato, dagli opposti sensi di marcia (la volante della Polizia di Stato da corso Garibaldi e la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri da via Napoli), gli operatori addetti al controllo del territorio, diretti rispettivamente vicequestore aggiunto della polizia di stato Pasquale Fratepietro e dal il tenente dei carabinieri Manuel Curreri, si sono posti all’inseguimento di una persona, indicata da alcuni astanti, che fuggiva per le vie limitrofe.

Individuato e bloccato, il soggetto è stato sottoposto sul posto a perquisizione personale a seguito della quale è stato rinvenuto un passamontagna di colore nero. Durante la fuga il 35enne ha tentato di disfarsi del pantalone e della felpa indossata, indossando altri indumenti, nel tentativo di far perdere le proprie tracce rendendo più difficoltose le ricerche. Nelle immediate vicinanze dell’attività commerciale è stata trovata e  sequestrata la pistola munita di caricatore e cartucce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento