rotate-mobile
Cronaca Cerignola

Hashish nei flaconcini di Vivin C: arrestato giovane cerignolano

Il ragazzo, già fermato negli scorsi giorni, è stato pedinato dalle forze dell'ordine dopo aver eluso diversi controlli della Polizia. Trovati nella sua abitazione 60 grammi di hashish.

Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio, la polizia di Cerignola ha tratto in arresto M. S. giovane ventitreenne.

Il giovane era già noto alle forze dell'ordine, che lo avevano fermato per un controllo, a bordo dell'autovettura, lo scorso 4 agosto, rinvenendo all'interno dell'abitacolo 8 grammi di hashish, e disponente il conseguente ritiro della patente.

Il ragazzo è stato poi pedinato nei successivi giorni dalle forze dell'ordine, insospettite dai numerosi tentativi di eludere i controlli, a bordo di una moto.

Non potendo più evitare i controlli, si è barricato all'interno della propria abitazione, acconsentendo, dopo l'iniziale resistenza, l'accesso ai poliziotti che durante la perquisizione hanno scoperto 60 grammi di hashish nascosti all'interno dei flaconcini di Vivin C, e tratto in arresto il giovane. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish nei flaconcini di Vivin C: arrestato giovane cerignolano

FoggiaToday è in caricamento