Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Via Guglielmo Pepe

Preso lo scippatore delle catenine d'oro: vittime due donne, stesso modus operandi

Due i colpi compiuti il 3 e il 20 settembre ai danni di due donne in via Pepe e via San Domenico. Raffaele Pipoli è stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile

Con l’accusa di rapina gli agenti della Squadra Mobile di Foggia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare del Tribunale di Foggia e arrestato il 48enne Raffaele Pipoli, riconosciuto quale l’autore di due scippi compiuti il 20 in via San Domenico e il 3 dello stesso mese in via Pepe ai danni di due donne.

COSI' SCIPPAVA LE CATENINE: VIDEO

Ad incastrare l’uomo sono state le immagini delle telecamere di videosorveglianza degli esercizi commerciali della zona. In entrambi i casi l’uomo ha parcheggiato lo scooter, è sceso dal mezzo, ha lanciato un’occhiata in giro e si è avventato contro le malcapitate strappando dal collo le catenine d’oro. Il colpo di via Pepe è stato compiuto con l’ausilio di un complice

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso lo scippatore delle catenine d'oro: vittime due donne, stesso modus operandi

FoggiaToday è in caricamento