Cronaca Manfredonia

Manfredonia: spaccio di hashish, arrestato pusher e deferito “collega”

Uno spacciatore sipontino è stato colto in flagranza di reato mentre cedeva una dose di droga. Segnalato l'acquirente. Un altro ragazzo è stato sorpreso con 17 grammi ed è stato deferito

In due distinte operazioni i finanzieri della Tenenza di Manfredonia hanno arrestato un pusher del posto per aver ceduto una dosa di hashish di 2,7 grammi. La successiva perquisizione personale e domiciliare ha permesso alle Fiamme Gialle di sequestrare altri 3,5 grammi della stessa sostanza stupefacente, 3 coltelli e 365 euro quale proventi dell’attività di spaccio.

L’acquirente della dose è stato segnalato all’U.T.G. In un’altra operazione un ragazzo garganico è stato sorpreso con 17 grammi di hashish già confezionata e pronta per essere immessa sul mercato. E’ stato deferito alla Procura della Repubblica.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia: spaccio di hashish, arrestato pusher e deferito “collega”

FoggiaToday è in caricamento