Pusher in monopattino a Parco San Felice: ingaggia inseguimento con la polizia, ma viene bloccato e arrestato

Il giovane, 31enne foggiano, è stato trovato in possesso di 44 dosi di hashish e di una cospicua somma di denaro. Stupefacente sequestrato, per lui scattano gli arresti domiciliari

Immagine di repertorio

Pusher in monopattino in azione a Parco San Felice. E’ quanto scoperto dalla polizia, la scorsa domenica, nell’area di via Rovelli, dove i poliziotti hanno inseguito e arrestato un 31enne del posto, con 44 dosi di hashish al seguito.

In particolare, gli agenti del reparto prevenzione crimine ‘Puglia Meridionale’ e del Reparto Volanti, nell’ambito di mirati servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi di aggregazione nel capoluogo dauno, transitando in Parco San Felice, hanno notato un giovane a bordo di un monopattino elettrico che destava sospetto.

Questi, avendo compreso di essere stato intercettato dai poliziotti, ha ingaggiato una fuga che è stata interrotta poco dopo: sottoposto ad una perquisizione personale, il giovane è stato trovato in possesso di 44 dosi di hashish e di una cospicua somma di denaro, suddivisa in banconote di diverso taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla luce di tale ritrovamento, il giovane – 31enne foggiano – è stato arrestato in flagranza di reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini spaccio. Lo stesso, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento