menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Lettere anonime in questura, arrestato spacciatore di Piazza Giordano

Madri coraggio denunciano in forma anonima la presenza di un pusher in Piazza Umberto Giordano. I loro figli acquistavano droga dall'uomo arrestato. Rinvenuti 130 grammi di hashish e 800 euro in contanti

Blitz degli agenti della narcotici. Finisce in manette un noto spacciatore di Borgo Mezzanone. M.L., 38 anni, con precedenti penali, è stato arrestato grazie al coraggio di alcune madri che, attraverso l’invio in questura di alcune lettere anonime, hanno denunciato la presenza di uno spacciatore nelle vicinanze di Piazza Umberto Giordano.

Avviate le indagini, attraverso pedinamenti e appostamenti, gli agenti di polizia hanno accertato l’attività di spaccio del pusher, che nel fine settimana riforniva droga a ragazzi minorenni spostandosi con il suo scooter tra le stradine del centro.

Presso l’abitazione del 38enne la polizia ha rinvenuto 130 grammi di hashish e 800 euro in contanti presunto provento di spaccio. Sequestrato anche il materiale per il confezionamento delle dosi.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento