Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Nicandro Garganico / Località Don Nunzio

San Nicandro Garganico: scoperta piantagione di marijuana, arrestato 55enne

I carabinieri hanno estirpato e sequestrato ben 262 piante, lunghi tra 60 cm e 2 metri e mezzo in località "Don Nunzio". Si sarebbero potute ottenere oltre 5600 dosi. I semi sono stati comprati all'estero

Il proprietario di una vasta piantagione di marijuana è stato arrestato con l’accusa di coltivazione e produzione di stupefacenti e tradotto presso il carcere di Lucera.

Alcune settimane prima dell’arresto, i carabinieri di San Nicandro Garganico hanno perlustrato dall’alto l’impervia zona boschiva con l’ausilio di apparecchiature moderne. Sin da subito i sospetti dei militari del 112 si sono concentrati su una radura in località “Don Nunzio”.

Mossi dalla curiosità che dall’alto suscitava quell’area, i carabinieri hanno percorso a piedi il sentiero e si sono imbattuti in una piantagione di marijuana composta da centinaia di piante e dotate di un sistema di irrigazione collegato alla vicina masseria disabitata.

Dopo alcuni giorni trascorsi nei boschi in attesa che arrivasse il coltivatore della piantagione, alle prime luci dell’alba di martedì mattina, D.N., 55enne sannicandrese, è stato sorpreso a far visita alla sua vegetazione. Braccato dai militari dell’arma l’uomo ha ammesso le proprie responsabilità, sostenendo sin da subito di aver acquistato i semi all’estero. piantagione-2

I Carabinieri hanno estirpato e sequestrato ben 262 piante, lunghi tra 60 cm e 2 metri e mezzo. Le analisi svolte sulle piante dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia hanno indicato che dalla piantagione si sarebbero potute ottenere oltre 5600 dosi medie da immettere sul mercato illecito della droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nicandro Garganico: scoperta piantagione di marijuana, arrestato 55enne

FoggiaToday è in caricamento