menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato pregiudicato foggiano, si era nascosto nel box doccia

Ritenuto elemento di spicco della criminalità organizzata l'uomo si è sottratto alla sottoposizione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. Condannato nel procedimento penale Osiride del 2007

Rintracciato e arrestato un noto pregiudicato foggiano classe 1959. Dopo aver scontato una pena nel carcere di Siracusa, l’uomo si è sottratto alla sottoposizione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno.

Rintracciato nell’appartamento di un parente nel quartiere Candelaro, il noto malvivente ha provato a nascondersi nel box doccia e a coprirsi con degli accappatoi per non essere individuato.

Prima ancora dell'arresto, il personale di polizia ha notato il tragitto in auto fatto dal 52enne per raggiungere l’abitazione dove è stato scoperto. E' stato deferito anche per guida senza patente, revocatagli anni addietro. La macchina sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi.

Ritenuto elemento di spicco della criminalità organizzata, T.F. era finito in carcere nell’ambito del procedimento penale c.d. Osiride del 2007.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento