Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Firme false di magistrati per accedere agli atti: arrestato poliziotto a San Severo

Il poliziotto avrebbe avuto accesso ai sistemi informatici apponendo (o facendo apporre) ai decreti di accesso agli atti firme false di magistrati in servizio al Palazzo di Giustizia di Foggia

Falso e accesso abusivo ai sistemi informatici. Con queste accuse, gli agenti di polizia di Lecce hanno arrestato, su ordinanza di custodia cautelare, un poliziotto in servizio presso il commissariato di San Severo.  L'ordinanza è stata emessa dal Tribunale di Lecce, competente nei casi che vedono coinvolti - come protagonisti o come parti lese - i magistrati.

Secondo la tesi formulata dall'accusa, infatti, il poliziotto avrebbe avuto accesso ai sistemi informatici - nel caso specifico per acquisire tabulati telefonici - apponendo (o facendo apporre) ai decreti di accesso agli atti firme false di magistrati in servizio al Palazzo di Giustizia di Foggia. Sulla vicenda sono in corso ulteriori indagini e accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firme false di magistrati per accedere agli atti: arrestato poliziotto a San Severo

FoggiaToday è in caricamento