E' agli arresti domiciliari con l'accusa di tentato omicidio, ma a portata di mano ha una pistola clandestina

L'uomo, già arrestato per un reato analogo, è è stato tradotto presso la casa circondariale del capoluogo e ieri mattina, dopo la convalida dell’arresto, è stato condannato ad un anno e quattro mesi di detenzione domiciliare

L'arma sequestrata

Già sottoposto agli arresti domiciliari, viene trovato dai carabinieri in possesso di una pistola clandestina. Per questo motivo, a San Nicandro Garganico, lo scorso lunedì, i militari della locale Stazione Carabinieri, unitamente a quelli del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno tratto in arresto Roberto Ciro Senisi, 31enne del posto, già conosciuto dalle forze dell’ordine, poiché, nonostante fosse sottoposto alla custodia cautelare domiciliare in attesa di essere giudicato per un tentato omicidio commesso il 17 marzo scorso, all'esito di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica Glock cal. 9x19, ben nascosta in un vano ricavato all’interno di un divano, con il numero di matricola abraso, completa di 15 cartucce nel caricatore.

Senisi, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, è stato tradotto presso la casa circondariale del capoluogo e ieri mattina, dopo la convalida dell’arresto, a seguito di rito abbreviato è stato condannato ad un anno e quattro mesi di detenzione, e nuovamente sottoposto alla detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Coronavirus, negativi i test su tutti i casi sospetti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento