rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Zapponeta

Sorpreso mentre concimava piante di marijuana: sequestrata serra, una arresto

I carabinieri di Zapponeta hanno scoperto una serra di sei metri per sette, contenente circa sessanta piante di marijuana di oltre due metri d'altezza

Una serra di sei metri per sette, avvolta lateralmente con del panno di cotone, contenente circa sessanta piante di marijuana circa due metri d’altezza. E’ quanto scoperto dai carabinieri di Zapponeta che hanno tratto in arresto con l’accusa di coltivazione di cannabis indica il 38enne Luciano Misuriello.

I carabinieri, dopo aver predisposto un servizio di osservazione, controllo e pedinamento, sono intervenuti in una serra nella disponibilità dell’uomo, sorprendendolo mentre stava concimando il terreno adibito alla coltivazione della marijuana. Il 38enne è stato quindi accompagnato in caserma e arrestato per coltivazione e produzione di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Le piante ed i prodotti idonei all’irrigazione sono stati sequestrati, mentre l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso mentre concimava piante di marijuana: sequestrata serra, una arresto

FoggiaToday è in caricamento