rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Stornarella

Assalti bancomat, altro arresto nell’operazione ‘Marmotta’: è 46enne di Stornarella

Si tratta di Pasquale Morgatico, accusato dalla polizia di aver custodito gli esplosivi e di aver messo a disposizione dei malviventi un parcheggio e un nascondiglio

Nell’ambito dell’operazione ‘Marmotta’, che prende il nome dal metodo utilizzato per assaltare con esplosivi i bancomat e gli uffici postali della Basilicata e della Puglia, la polizia ha arrestato e ristretto ai domiciliari Pasquale Morgatico, 46enne di Stornarella. Gli altri cinque arresti furono compiuti nel blitz del 2 settembre scorso.

L’accusa che la polizia rivolge al Morgatico, è quella di aver custodito gli esplosivi utilizzati per gli assalti a partire da un colpo compiuto a Melfi nel 2014, per il quale scattarono le indagini. L’indagato è accusato di aver messo a disposizione un parcheggio per i mezzi utilizzati negli assalti e un nascondiglio per i manufatti inseriti nelle feritoie degli sportelli bancomat

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalti bancomat, altro arresto nell’operazione ‘Marmotta’: è 46enne di Stornarella

FoggiaToday è in caricamento