Rodi Garganico, saltava sui tetti delle abitazioni per evadere dai domiciliari: arrestato

Un 22enne è stato sorpreso dai carabinieri che nel frattempo si erano recati presso la sua abitazione consapevoli dopo aver sorpreso con un binocolo il ragazzo allontanarsi

Ristretto presso la sua abitazione per il reato di furto aggravato, Paolo Corso, 22enne di Rodi Garganico, aveva escogitato un metodo curioso per evadere la misura degli arresti domiciliari. Quando i carabinieri lo hanno scoperto, hanno deciso di predisporre un servizio di osservazione a distanza, utilizzando un binocolo, grazie al quale hanno scoperto che il ragazzo, pochi minuti dopo il controllo effettuato dalla pattuglia dell’Arma, si stava allontanando dalla sua dimora, attraverso i tetti delle abitazioni adiacente ubicate nel centro storico della cittadina foggiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando gli uomini in divisa hanno citofonato al civico dell’appartamento di Corso, la madre ha provato inutilmente a ritardare l’apertura del portone tentando invano di richiamare l’attenzione del figlio. Pochi minuti dopo i carabinieri sono saliti sul tetto e hanno sorpreso il giovane che tentava, saltando i tetti, di rientrare immediatamente in casa. Paolo Corso è stato associato alla casa circondariale di Lucera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento