menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arma sequestrata

L'arma sequestrata

Pistola e munizioni in un prefabbricato ad Orta Nova: arrestato 80enne

L'uomo dovrà rispondere di detenzione illegale di armi. Sequestrata una Beretta calibro 7.65 e una cinquantina di munizioni dello stesso calibro. Indagini in corso

Nascondeva una pistola calibro 7.65 nel capannone che utilizzava come abitazione. Dovrà rispondere di detenzione illegale di armi l’ottantenne Francesco Pelosi, di Orta Nova. Nell’ambito di controlli a carico di aziende ed attività commerciali, i carabinieri hanno effettuato una perquisizione all’interno di un prefabbricato utilizzato dall’uomo come dimora.

All’interno dello stesso, i militari hanno rinvenuto una pistola con matricola abrasa marca Beretta cal. 7.65 con caricatore inserito perfettamente funzionante e una cinquantina di munizioni dello stesso calibro occultate all’interno di una scatola di plastica, nascosta in un’intercapedine della struttura. Le indagini dei carabinieri sono ora finalizzate ad individuare la provenienza dell’arma e se sia già stata utilizzata in episodi criminosi della provincia, nonché il ruolo dell’uomo in relazione alla disponibilità della stessa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento