Colpisce, insulta e minaccia la moglie davanti alla figlioletta: arrestato 38enne

E’ quanto scoperto dai carabinieri di Lucera che, per il fatto, hanno arrestato, nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia, Neagoe Marian, operaio 38enne, di nazionalità rumena

Immagine di repertorio

Aveva picchiato e insultato la moglie, alla presenza della figlia minore. E’ quanto scoperto dai carabinieri di Lucera che, per il fatto, hanno arrestato, nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia, Neagoe Marian, operaio 38enne, di nazionalità rumena ma residente a Lucera.

Ad allertare i militari è stata proprio la vittima. Gli uomini dell’Arma poi, hanno accertato che lo stesso, all’interno dell’abitazione familiare, a seguito di un diverbio scaturito per futili motivi, aveva colpito la donna minacciandola e insultandola, alla presenza della loro figlia minore. Dalla ricostruzione dei fatti è emerso inoltre che l’uomo, già in passato si era reso autore, tra le mura domestiche, di analoghi e ripetuti atti di violenza fisica e psicologica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, è stato appurato, non aveva mai avuto il coraggio di denunciare per timore di ritorsioni. A fronte dell’ultimo episodio accaduto, però, la vittima ha deciso di rivolgersi ai carabinieri per ottenere aiuto. Nell’immediatezza dei fatti l’uomo è stato arrestato e associato alla casa circondariale di Foggia, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento