rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Cerignola / Via San Pietro

Entra in casa, aggredisce e rapina donna a Cerignola: arrestato

Un ladro olandese ha fatto irruzione nell'appartamento di notte e sotto la minaccia di un coltello ha portato via documenti, soldi e oggetti. E' in stato di arresto per rapina e tentata violenza sessuale

Attimi di tensione in un appartamento di Cerignola . Nel cuore della notte un cittadino olandese domiciliato a Trinitapoli ha fatto irruzione in casa di una donna e l'ha aggredita provando ad immobilizzarla e a portarle via denaro e gioielli.

La vittima dell’aggressione è riuscita ad opporsi alla furia del suo aggressore - che comunque le ha sottratto i documenti, soldi e oggetti personali sotto la minaccia di un coltello - e ha allertato il 112.

Il ladro è stato intercettato dalla pattuglia dei carabinieri all’altezza di via San Pietro. Alla vista dei militari l’uomo ha tentato la fuga accelerando il passo e cercando di occultare il materiale prelevato furtivamente, tra cui il permesso di soggiorno, il libretto sanitario ed alcuni certificati rilasciati dal Comune, nonché un telefonino cellulare completo di sim card, un mazzo di chiavi e la somma di settantasette euro.

L’appartamento della donna era stato messo completamente a soqquadro. L’olandese 33enne è stato dichiarato in stato di arresto per rapina e tentata violenza sessuale.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in casa, aggredisce e rapina donna a Cerignola: arrestato

FoggiaToday è in caricamento