menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volante della Polizia

Volante della Polizia

Rapina due anziane, poi cerca di vendere refurtiva. Arrestato nordafricano

Il giovane ventiquattrenne ha rubato due collanine e poi ha cercato di rivenderle. Un altro studente fermato e rapinato da quattro ragazzi presso la Villa Comunale. Un arresto e una denuncia.

Ha rapinato due anziane signore, cercato di vendere la refurtiva, prima di essere arrestato. E' accaduto ieri a Foggia, dove un ventiquattrenne nordafricano J. M. è stato fermato dalle forze dell'ordine dopo che nell'arco di due ore aveva rubato prima la collanina ad una donna di 85 anni (nella colluttazione la donna è finita per terra), e poi in via San Lorenzo, ha ripetuto l'atto su un'altra donna di 71 anni, spinta per terra e privata della catenina d'oro che portava al collo.

Decisive le informazioni fornite dalla prima donna rapinata, hanno dato il via alle operazioni degli agenti i quali già da tempo tenevano sotto controllo il giovane rapinatore, che nel frattempo, aveva cercato di ricavare denaro dal doppio furto, grazie al favore di una ragazza incensurata, alla quale aveva chiesto di rivendere la refurtiva presso il Gold Italia di Corso Giannone. Al momento dell'arresto il giovane aveva con sé la somma di 465 euro in contanti. 

Paura anche per un giovane studente che sempre nella giornata di ieri è stato fermato da un gruppo di quattro ragazzi e costretto, dietro minacce, a consegnare loro tutto il contante che aveva con sé (40 euro). Uno dei quattro rapinatori, è stato denunciato, un altro, minorenne, è stato condotto presso il "Fornelli" di Bari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento