In casa con una pistola carica e pronta all'uso: arrestato

Arrestato Pasquale Montedoro a San Severo. La pistola sarà oggetto di accertamenti tecnici presso il R.I.S., al fine di verificarne l’utilizzo in episodi delittuosi

Pasquale Montedoro

Il marsupio, con una pistola calibro 7,65 carica, era sull'appendiabiti, all'ingresso della sua abitazione. Pronto all'uso, prima di uscire o in caso di visite 'sgradite'. E' quanto i carabinieri della compagnia di San Severo hanno sequestrato a casa di Pasquale Montedoro, 42enne del posto e noto pregiudicato della zona. Per il fatto, l'uomo è stato arrestato e tradotto presso il carcere di Foggia. L'arma è stata invece sequestrata. Si tratta di una calibro 7,65, con il numero di matricola alterato e il caricatore pieno: la pistola, posta sotto sequestro, sarà oggetto di ulteriori accertamenti tecnici presso il R.I.S., al fine di verificarne l’eventuale utilizzo in qualche episodio delittuoso. L'attività rientra nell'ambito dei controlli che da mesi i carabinieri stanno operando sull’alto Tavoliere, in questo caso insieme agli uomini della C.I.O. dell’11° Battaglione Puglia.

Foto con berretto CIO-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento