Non rispetta prescrizioni: finisce in carcere 28enne vicino a soggetti del clan Li Bergolis

Inizialmente ammesso al beneficio dell’affidamento in prova; poi, a seguito di reiterate violazioni delle prescrizioni imposte, è stato raggiunto da un nuovo provvedimento e accompagnato al carcere di Foggia. Resterà fino al 09.04.2020

Si aprono le porte del carcere per il 28enne Giulio Guerra, pluripregiudicato di Monte Sant'Angelo ritenuto vicino a importanti soggetti appartenenti al clan mafioso li Bergolis. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione.

Rapine nel pavese: in manette affiliato al clan Li Bergolis

Resosi responsabile nel tempo di svariati gravi reati, per lo più rapine, questa volta è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso negli ultimi giorni del 2017 dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Milano – Ufficio Esecuzioni Penali, per il quale lo stesso deve espiare una pena residua definitiva pari a due anni, tre mesi e cinque giorni di reclusione, oltre al recupero di una multa pari a 3.300 euro per svariati reati commessi nel 2008 nel comune di San Genesio ed Uniti (PV), tra i quali due concorsi in rapina a mano armata, consumate il 30 maggio 2008 ed il 1 ottobre 2008, sempre nel piccolo comune pavese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inizialmente ammesso al beneficio dell’affidamento in prova, infatti, il ragazzo, a seguito di reiterate violazioni delle prescrizioni imposte e puntualmente documentate e riferite dagli uomini dell’Arma, è stato raggiunto da un nuovo provvedimento di revoca del beneficio emesso dalla stessa Autorità Giudiziaria concedente, in virtù del quale è stato arrestato e, al termine delle formalità, accompagnato presso il carcere di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante, dove deve espiare una pena residua di reclusione sino al 09.04.2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento